Presentazione

Scuole

Scuole della congregazione di Nostra Signora del Suffragio

Html.itHtml.it
Html.itHtml.it
Html.itHtml.it
Html.it

 

Rossano Veneto

CENNI STORICI

“L’asilo infantile” fu voluto dall’arciprete Don Gaspare Marangon e dalla popolazione di Rossano Veneto, appena uscita dalla guerra. L’opera, seppur con grossi sacrifici fu iniziata il 31 Dicembre 1921 e terminata e inaugurata il 7 Settembre 1928. Dalla cronistoria parrocchiale, si legge che fin da subito la gestione fu affidata alle Re.de Suore del Conservatorio di Torino e per molti anni l’ambiente diventò un punto di riferimento educativo non solo per bambini, ma per tutta la gioventù di Rossano. Qui si tenevano le “adunanze” dell’Azione Cattolica, le lezioni di catechismo e per molte generazioni, numerose ragazze impararono il ricamo, arte che per alcune divenne una professione vera e propria. Continua a leggere

Torre Maura

La vita religiosa della “borgata” Torre Maura comincia il 6 Novembre del 1936 quando un gruppo di Suore, che già da alcuni anni si dedicava alla catechizzazione del quartiere, si stabilisce nella casa, ancora in costruzione, di via dei Colombi. L’allora quartiere di Torre Spaccata, il cui nome viene cambiato in Torre Maura per onorare la presenza di un edicoletta sacra dedicata appunto a questa Santa, era popolato da pochissimi anni e l’attuale via dei Colombi era una strada dissestata affiancata soltanto da sparute casupole diroccate. La popolazione era estremamente povera; le Suore descrivono, nei diari, gli occhi tristi di uomini e donne disoccupati e l’abbandono in cui versavano i numerosi bambini, denutriti e analfabeti, coperti solo da indumenti laceri e sporchi e infestati dai parassiti. Continua a leggere

Frasi del Beato

Per pregare bene, pregate di cuore e col cuore

 Francesco Faà di Bruno