Presentazione

Giornata USMI mondialità – Suore da tutti i paesi radunate al Faà di Bruno

Sono circa 7000 le suore che “operano” in Italia e che provengono da altri paesi: arrivano dal Sud America, dall’Africa e dall’Asia, a volte nel loro periodo di formazione, ma sempre più spesso per riempire i “vuoti” creati nelle comunità religiose italiane dalla carenza di vocazioni.
Da due anni l’USMI (Unione delle Superiore Maggiori Italiane), attraverso il suo “ufficio Migrantes – mobilità etnica”, organizza una “giornata della mondialità” per le religiose non italiane presenti nel nostro Paese.
NOVA-T, il centro di produzioni multimediali dei Cappuccini italiani, era presente alla giornata (che si è svolta all’interno della comunità Faà di Bruno di Torino), e ha realizzato questo filmato per raccontarla attravero le immagini e le parole delle suore coinvolte.

Giornata mondiale delle vocazioni – 2013

Scritto da Benedetto XVI
MESSAGGIO DEL SANTO PADRE PER LA GIORNATA MONDIALE DI PREGHIERA PER LE VOCAZIONI 21 APRILE 2013 – IV DOMENICA DI PASQUATema: Le vocazioni segno della speranza fondata sulla fede

Cari fratelli e sorelle! Nella 50ª Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni, che si celebrerà il 21 aprile 2013, quarta domenica di Pasqua, vorrei invitarvi a riflettere sul tema: «Le vocazioni segno della speranza fondata sulla fede», che ben si inscrive nel contesto dell’Anno della fede e nel 50° anniversario dell’apertura del Concilio Ecumenico Vaticano II. Continua a leggere

Incontro di bambini e giovani a Gruilung – Romania Diocesi di Oradea

Il mese di maggio, mese dedicato alla Vergine Maria, è iniziato per un gruppo di ragazzi (circa 50) del vicariato grecocattolico di Holod (vicino a Beius), sotto il segno della gioia e crediamo anche sotto il manto protettore della Madre del Signore. Continua a leggere

Missione a Termoli

Carissimi fratelli e sorelle, non possiamo partire da questa bellissima ed accogliente comunità parrocchiale,  senza esprimervi la nostra grande riconoscenza. E’ stata per noi una gioia immensa vivere l’esperienza della missione con voi, ci siamo sentite in  casa nostra. Continua a leggere

Scuole della congregazione di Nostra Signora del Suffragio

Html.itHtml.it
Html.itHtml.it
Html.itHtml.it
Html.it

 

Romania

 IN MISSIONE NELL’ EUROPA DELL’EST!

La Congregazione delle suore del Suffragio è arrivata in Romania, nella regione della Transilvania, a Beius, nel 1998. In questa cittadina, a quell`epoca esisteva un orfanotrofio che accoglieva più di 300 ragazzi dai 3 ai 8 anni, di ambi i sessi, seguiti da educatori non qualificati. Continua a leggere

Colombia

Nuestra misión no es la de cambiar la situación económica, sino las costumbres. (B. Francisco Faá de Bruno) Nuestra misión es la de brindar a las niñas, en condiciones de pobreza crítica: amor, apoyo, orientación, atención a sus necesidades básicas ofreciéndoles una alimentación balanceada, vínculos de confianza, amistad, nivelación escolar, instrucción artística, orientación religiosa, con el fin de lograr que las niñas sean protagonistas de su propio camino de crecimiento, capaces de abrirse progresivamente a la realidad y de formarse una sana y robusta concepción de la vida, en la cual los valores humanos y espirituales, les permitan convertirse en mujeres de bien.

Continua a leggere

Argentina

Dal 1950 a oggi, in Argentina

130 anni di vita ha la nostra Congregazione e da 60 anni le Suore Minime sono in Argentina. Voglio rendere omaggio a quanti sono parte di questa storia, far memoria riconoscente di questi 60 anni, di cui cinquanta marcati dalla vita della Chiesa del Concilio e dalla sfida della nuova evangelizzazione, nuova nell’ardore, nella espressione, nei metodi. Personalmente, sono parte di questa storia da 40 anni. Rivedo volti, ricordo persone, situazioni, luci e ombre; difficoltà, gioie, tempi e spazi condivisi nella ricerca del bene; arrivi e partenze. Divergenze e dialogo. Impegno generoso, attese, speranze, progetti, canti e lacrime, celebrazioni e feste. Soprattutto la fedeltà al ritmo quotidiano. Continua a leggere

Albenga

La Congregazione delle Suore Minime è presente in Albenga fin dagli anni ’30. Nel 1936 viene aperta la Scuola elementare nel celebre Istituto Francesco Faà di Bruno, ubicato in Piazza G. Rossi, 4. Ben presto, risulterà la Scuola più frequentata della città, grazie alla presenza di Suore Insegnanti che si segnalano per la loro professionalità e umanità. Dopo moltissimi anni, quando sopraggiungono motivi urgenti di ristrutturazione dell’edificio scolastico, provvisoriamente le classi vengono trasferite nei locali di Via Genova, 37, adibiti ad opere parrocchiali. La suddetta Scuola cessa l’attività didatticoeducativa con l’inizio dell’anno scolastico 1999-2000. Da questa data, è presente in Albenga solo la Scuola dell’Infanzia. Attualmente, la Scuola conta tre sezioni al completo. I nostri bambini sono seguiti da tre Insegnanti e dalle Suore che insieme si impegnano a portare avanti il progetto di Francesco Faà di Bruno: quello di “educare mente e cuore”. La scuola ubicata in Viale Liguria 11; con trepidazione attende la conclusione dei lavori di ampliamento degli scolastici.

Frasi del Beato

Per pregare bene, pregate di cuore e col cuore

 Francesco Faà di Bruno